top of page

Free with Kindle Unlimited

Blue Smoke
breaking Beauty (20) (1).jpg
breaking Beauty (21).jpg
breaking Beauty (22).jpg
4.jpg
Breaking Beauty

kindle unlimited

breaking Beauty (21).jpg

Intenso. Dominante. Prepotente e insopportabile.

L’uomo che ho accettato di sposare.

Il mio errore più grande ha un nome.

Tobias Moretti. Alto, moro e pericoloso, a capo della più importante famiglia criminale che ci sia mai stata in questa zona.

Taciturno, misterioso e così sexy da sciogliere le riserve di qualsiasi donna incontri.

Ho già detto che è ricco? Ma la mia eredità di miliardi di dollari potrebbe avere a che fare con il patto che abbiamo appena stretto.

 

Sposarlo e fuggire dal mio odiato passato.

Calarmi nel ruolo della moglie trofeo in pubblico e poi vivere le mie giornate... da sola.

Nessun altro uomo e una vita piena di tutto ciò che desidero... tranne l’amore.

Come posso sentire la mancanza di qualcosa che non ho mai avuto fin dall’inizio?

Almeno, avrei avuto la mia libertà... E invece, mi tocca cambiare idea.

Alla fin fine, la libertà è l’ultima cosa che posso avere. Sono sorvegliata da uomini in nero e mi è vietato uscire da sola.

Un uccellino intrappolato in una gabbia dorata.

Poi le cose cambiano.

I termini del nostro contratto vengono riscritti. Lui vuole una moglie nel vero senso della parola.

Sì, il mio errore più grande vuole tutto. Vuole la mia mente, il mio corpo e la mia anima, e io non posso avere voce in capitolo.

 

Tobias.

Mi piace possedere il meglio che si possa comprare con il denaro.

Mi piace circondarmi di bellezza e arte.

Io voglio il meglio e non m’importa fino a che punto devo spingermi per averlo.

Lei sta per scoprire che non rispetto mai i limiti.

Ha rinunciato a tutto per diventare mia moglie, ma ha ancora un bene prezioso che spinge l’animale selvatico in me a ringhiare: la sua innocenza.

Il mio mondo è un luogo buio e pericoloso, pieno di incubi che non finiscono mai.

La mia bella sta per risvegliarsi e scoprire che il principe che l’ha salvata dalla torre sotto sotto è un animale e presto rivendicherà con un ruggito l’innocenza della sua sposa vergine.

Sì, posso vivere senza amore ma non senza sesso e niente mi sbarrerà la strada, perché Tobias Moretti ottiene sempre quello che vuole, senza eccezioni.

breaking Beauty (22).jpg
“Sono scappata da una bestia per finire tra le braccia del diavolo.”


Maverick

Serve una colla molto speciale per assemblare lo spirito in frantumi di un angelo.

È venuta nel posto giusto... o almeno, così pensava.

A pezzi, traumatizzata e spaventata.

Il suo passato era una parentesi che non doveva riflettersi nel suo futuro.

Però è corsa da me.

Sarebbe stato meglio se avesse continuato a correre.

 

Sophia

Un uomo che tiene nascosti i propri segreti in un paio di occhi schermati dall’ombra più nera.

Un principe avvolto nel manto delle tenebre per nascondere un cuore circondato dalle anime dei dannati.

Un animale selvatico con indosso abiti di pelle da motociclista e occhiali da sole e dal pessimo atteggiamento.

Un uomo che potrebbe attaccare brighe in una stanza deserta.

Un dio della guerra.

Proprio l’uomo di cui ho bisogno in questo momento.

Alla fine della fiera... avrei dovuto continuare a scappare.

infelice
breaking Beauty (20) (1).jpg

Tutti meritano una seconda occasione, no?

Sebastian Stone: il ragazzo con cui sono cresciuta.

Il mio migliore amico, nel quale confidavo e che godeva della mia fiducia più di chiunque altro.

Quello che prendeva le mie difese a scuola e riempiva le mie giornate di risate e felicità.

Quello che poi è diventato un uomo e si è infilato nel mio letto di notte, facendo di me una donna mentre le altre persone presenti nella casa dormivano.

Ha risvegliato in me dei sentimenti che non sapevo di poter provare e mi ha promesso che non mi avrebbe mai lasciata.

In cambio, gli ho offerto la mia innocenza, e i suoi baci hanno dato nuova vita a un’anima che avevo venduto al diavolo molti anni prima.

Tuttavia, la bella addormentata ha aperto gli occhi, scoprendo che il suo principe era un mostro sotto mentite spoglie, perché le ha voltato le spalle per scegliere invece sua sorella.

Quando ho saputo che si sarebbero sposati, me ne sono andata, precipitando nella spirale più oscura che potessi trovare.

 

Ma ora sono tornata, e non gli piacerà la donna che sono diventata. Sta per scoprire che la principessa è passata al lato oscuro e ormai l’unica cosa che vuole è la vendetta.

 

È giunto il momento di affrontare il mio passato e di cambiare il futuro, con le cattive.
Nuova edizione riveduta e corretta

ferita

Lucian Romano è l’incarnazione stessa del dolore.

Non dimenticherò mai quel nome né l’uomo che lo porta. 

Misterioso, malvagio, crudele e così bollente da sciogliere il fuoco stesso.

Pensavo che fosse il proprietario dell’hotel in cui alloggiavo.

Pensavo che sarebbe stato lui ad ascoltare le mie lamentele e che potesse distinguere ciò che era giusto da ciò che non lo era, ma mi sbagliavo.

Avrei dovuto accorgermi della paura negli occhi della receptionist vedendolo arrivare.

Avrei dovuto tenere la bocca chiusa e proseguire... alla velocità della luce.

Ma sono stata una stupida.

Sono andata dritta da lui e ho pungolato la bestia, che poi mi è balzata addosso, facendomi ritrovare imprigionata in camera sua.

Ho avuto giorni e vacanze migliori, ma alla fine della fiera non sapevo cosa mi stessi perdendo e non c’è mai stata una persona migliore di lui.

Lucian
Dante IT

Dante Romano è l’incarnazione dell’odio.

E l’odio non ha mai avuto un sapore così buono.

Isabella

Credevo di essere finalmente libera da una vita piena di odio e di dolore.

L’indomani, dopo il diploma alla Scuola Eden Manners per l’Assistenza all’Infanzia, la mia vita sarebbe cominciata, e in base alle clausole del testamento di mia nonna, avrei potuto incassare i milioni che mi spettavano.

Ma lì, al posto dei soldi, c’era soltanto lui: Dante Romano.

E non era solo.

Un bambino, la sua copia sputata, suo figlio.

Mi chiedo quale donna coraggiosa abbia sfidato quest’uomo, perché è un dio.

È intoccabile, e mentre lo fisso, il bambino mi osserva con i suoi stessi occhi vacui, tanto che mi si spezza il cuore.

È un’anima perduta, lo sono entrambi, e anche se li ho appena incontrati, è come il dipinto di un artista che ha perso il controllo: confuso, violento, contorto, ma così bello da togliere il fiato. Un capolavoro, padre e figlio.

Ero vicinissima alla mia libertà, ma mia nonna mi ha inferto un duro colpo dalla tomba: lavorare per un anno dopo il diploma, prima di poter entrare in possesso dei soldi.

Non ho mai avuto una possibilità di scelta. Dante mi ha fatto un’offerta che ho tentato di rifiutare: lavorare per lui o morire.

Avevo già subito episodi di bullismo in passato, ma non così.

Dante Romano è l’incarnazione dell’odio, ma questo, alla fin fine, era l’ultimo dei miei problemi.

iromano romeo
14.jpg

“Cuore mio, perché proprio lui?”

Questa è una storia d’amore tra due estranei che non avrebbero mai dovuto incontrarsi. Una tragedia e una favola in cui il cattivo rapisce la principessa.

Romeo Romano

Astuto, misterioso e dalla personalità disturbata per un’ottima ragione: il mio passato.

Prendo quello che voglio e chi voglio, poi me ne sbarazzo e passo a un’altra novità. Pensano che sia perché non provo nulla, invece provo anche troppo.

C’è sempre stata soltanto lei. Quella che ho messo su un piedistallo irraggiungibile.

La donna capace di suscitarmi emozioni che tengo ben nascoste.

Lei è la luce mentre io sono le tenebre, la bontà mentre io sono la cattiveria, un angelo mentre io sono un diavolo. Lei definisce chi sono e colora la mia anima.

Non sa nemmeno che esisto.

Come uno stalker, la osservo da lontano. Mi torturo con la visione di qualcosa che non mi apparterrà mai e punisco le donne che incrociano il mio cammino, perché non sono lei. Ivy Thompson, una dea, la perfezione, la Giulietta che non potrò mai avere.

Ovunque io posi lo sguardo, vedo soltanto Ivy.

È il segreto che non rivelo nemmeno a me stesso.

Una questione in sospeso che non è mai iniziata, una grande complicazione.

Poi, scopro una cosa che cambia tutto. Lei è nei guai e non posso starmene con le mani in mano.

Aspetto di prenderla per rimetterla in piedi ma, non appena finisce tra le mie braccia, mi rendo conto che non la lascerò più andare.

bottom of page